Massaggio Decontratturante

Cosa sono le Contratture?

I muscoli del corpo sono costituiti da fasci di fibre. Può succedere che in determinate condizioni, vengono sollecitate in modo anomalo ed il muscolo appare quindi contratto anche quando è a riposo. I muscoli contratti risultano quindi più deboli, affaticati e sono facilmente soggetti a spasmi.
Le Contratture vengono classificate come la forma meno grave di Lesione Muscolare e sono causate principalmente da:

- Stile di vita sedentario;
- Bruschi sbalzi di temperatura;
- Colpi di vento;
- Ansia e tensioni emotive;
- Sforzi eccessivi;
- Mancato o sbagliato riscaldamento prima dell'attività sportiva;
- Attività fisica svolta in maniera sbagliata;
- Posture scorrette; 
- Etc...

Benefici del Massaggio Decontratturante

Il Massaggio Decontratturante è nato principalmente a scopo terapeutico, tuttavia sono molti i casi in cui viene scelto come massaggio a scopo preventivo, o semplicemente come trattamento per alleviare stress e tensioni emotive. Questo trattamento è in grado di:

- Sciogliere le contratture e tensioni muscolari, alleviando quindi il dolore;
- Infondere un senso di relax in chi lo riceve;
- Aiutare a mantenere un buon tono muscolare;
- Eliminare tossine e liquidi in eccesso;
- Contrastare i blocchi articolari;
- Migliorare l'apporto di ossigeno nel corpo e migliorare la circolazione sanguigna.
 

Controindicazioni

È bene non effettuare il massaggio in presenza di:

- Malattie contagiose;
- Febbre e stati influenzali,
- Ferite aperte;
- Micosi della pelle;
- Fratture (non prima di un certo numero di giorni);
- Gravi flebopatie;
- Necrosi;
- Insufficienza cardiaca con edemi presenti negli arti inferiori,
- Gravidanza (nei primi tre mesi).


Zone di Applicazione

Questo trattamento può essere praticato in tutto il corpo, ma spesso viene eseguito solamente su singole parti, quelle in cui la persona lamenta il dolore. In genere le parti più interessate sono:

- Zona cervicale;
- Schiena;
- Gambe;
- Polpacci.

La Seduta

Una seduta di Massaggio Decontratturante dura in media dai 30 ai 60 minuti, viene praticato su un classico Lettino da Massaggio e con l'utilizzo di un buon Olio da Massaggio. Si consiglia di utilizzare un olio che contenga estratti di piante come: Arnica Montana, Artiglio del Diavolo, Ribes Nero.
Il massaggio si avvale di tecniche come frizioni ed altre manovre più profonde che hanno lo scopo di sciogliere appunto le contratture. Il numero delle sedute verrà deciso dal massaggiatore insieme al cliente, a seconda dell'intensità del problema.




Altri massaggi che potrebbero piacerti



null

null
null