Massaggio Thai Oil

Benefici del Massaggio Thailandese con Olio

Il Thai Oil Massage presenta numerosi benefici, per esempio:

- Rilassa il corpo e la mente;
- Riduce ansia e stress;
- Contrasta l'insonnia;
- Allevia i dolori muscolari ed articolari;
- Rinforza il sistema immunitario;
- Migliora la circolazione del sangue;
- Stimola la circolazione della linfa;
- Drena tossine e liquidi in eccesso;
- Migliora la flessibilità del corpo;
- Etc..


Controindicazioni

Il Massaggio Thailandese con Olio può essere praticato sempre, ovviamente evitando e modificando posizioni e manipolazioni a seconda delle condizioni della persona trattata. Restano comunque quei limiti, presenti anche negli altri massaggi, in cui si ritiene opportuno evitarlo, ovvero:

- Malattie contagiose,
- Febbre e influenza;
- Ferite aperte;
- Micosi della pelle;
- Fratture (non prima di un certo numero di giorni);
- Contratture (non prima di un certo numero di giorni);
- Gravi flebopatie;
- Necrosi;
- Insufficienza cardiaca con edemi presenti negli arti inferiori;
- Gravidanza (l’operatore deve essere informato in modo che possa decidere) generalmente non prima dei tre mesi.


La Seduta

Una seduta di Thai Oil Massage dura in media 50-75 minuti e viene praticato su Lettino, avvalendosi di un buon Olio da Massaggio. Questa tecnica basa il suo lavoro su passaggi praticati con il polpastrello del pollice lungo i percorsi dei meridiani energetici. A seguire vi saranno altrettanti passaggi sugli stessi percorsi ma praticati con i palmi. La frizione con i pollici è sempre più profonda della frizione praticata con i palmi che, al contrario, è molto delicata e praticata con spirito rilassante.
I meridiani sono trattati di norma con direzione che prevede la loro frizione verso il cuore e a seguire in direzione opposta, sono quindi percorsi sia in andata che in ritorno.
Gli stretching vengono effettuati lentamente e non sono invasivi, e per ottenere il massimo risultato vanno trattenuti per una decina di secondi.
Nel Thai Oil raramente vengono utilizzate le digitopressioni tipiche del Massaggio Thailandese Tradizionale, queste infatti sono sostituite da frizioni lunghe praticate in modalità assai lenta. 




Altri massaggi che potrebbero piacerti



null

null
null